Rivista giuridica in materia di pubblico impiego. ISSN 2785-5392     Direttori:  Avv. Francesco Barchielli,  Avv. Sergio Mariotti

Ultimi articoli pubblicati
T.A.R. Veneto, Sezione III, 09 maggio 2022

Sull’assenza dei requisiti del datore di lavoro per la concessione del permesso di soggiorno per “attesa occupazione”

Consiglio di Stato, Sezione II, 04 maggio 2022

Sulla richiesta di risarcimento danni dovuti alla “perdita da chance” derivanti da provvedimento amministrativo illegittimo  

T.A.R. Lazio, Roma, Sezione III ter, 13 maggio 2022

Ai fini della valutazione dei titoli che possono essere fatti valere nell’ambito di una procedura concorsuale è possibile assimilare gli assegnisti di ricerca con i titolari di contratto di lavoro subordinato (o parasubordinato)?

T.A.R. Lazio, Roma, Sezione I, 10 maggio 2022

Sulla discrezionalità tecnica del giudizio della Commissione esaminatrice in merito alla preparazione scientifica dei candidati e sui limiti del sindacato del Giudice amministrativo.

T.A.R. Liguria, Sezione I, 16 maggio 2022

[A] Le Commissioni esaminatrici possono stabilire i criteri e le modalità di apprezzamento delle prove concorsuali anche in un momento successivo “alla prima riunione”, purché anteriormente alla valutazione delle prove? [B] La violazione del termine di cui all’art. 6 del DPR 487/1994 previsto per il preavviso al candidato delle prove scritte e orali assume rilevanza solamente nel caso in cui il concorrente, avvertito con ritardo, non si presenti a sostenere l’esame?

T.A.R. Lazio, Roma, Sezione I ter, 02 maggio 2022

Se vi sia potere discrezionale sulle potestà connesse alla conduzione della procedura selettiva, qualora l’Amministrazione abbia deciso di autovincolarsi

T.A.R. Lazio, Roma, Sezione V, 02 maggio 2022

Sull’onere di prova del dolo o della colpa in capo all’Amministrazione per l’inosservanza della tempistica concorsuale 

T.A.R. Piemonte, Sezione II, 29 aprile 2022

Improcedibilità del ricorso: l’impugnazione del provvedimento di esclusione/non ammissione ai finanziamenti regionali deve estendersi alla graduatoria finale?

T.A.R. Lazio, Roma, Sezione I bis, 9 maggio 2022

Qualora un bando di concorso preveda un certo titolo di studio quale requisito di partecipazione, deve ritenersi dovuta l’ammissione al concorso anche a favore del candidato che risulti in possesso di un titolo di studio superiore “assorbente”?

T.A.R. Veneto, Sezione III, 9 maggio 2022

L’irregolare composizione della Commissione di concorso rileva anche nel caso in cui la stessa ponga in essere, non già una attività decisoria e valutativa, ma solo una attività preparatoria e istruttoria?

T.A.R. Lazio, Roma, Sezione II, 9 maggio 2022

In caso di giudizio negativo della prova orale, che esclude il candidato dalla possibilità di utile inserimento in graduatoria, il termine per l’impugnazione decorre dalla data della seduta d’esame e dell’affissione dei risultati?

T.A.R. Lazio, Sezione I, 21 aprile 2022

Concorso notarile: se le valutazioni delle commissioni esaminatrici di prove scritte siano assoggettabili al sindacato di legittimità del giudice amministrativo 

Consiglio di Giustizia Amministrativa per la Regione Siciliana, 28 aprile 2022

Sulle anomalie informatiche verificatesi in sede di presentazione della domanda sulla piattaforma prescelta per la gara

Tribunale di Catania, Sezione Lavoro, 24 aprile 2018

Sulla volontà del legislatore di comprendere nello spettro applicativo dell’art. 31 del D.Lgs. 165/2001 ogni vicenda traslativa riguardante un'attività svolta dal soggetto pubblico.

Corte d’Appello di Brescia, Sezione Lavoro, 23 settembre 2021

Sulla corretta interpretazione dell’art. 31 del D.Lgs. 165/2001, ai fini dell’applicazione dell’art. 2112 c.c., in tema di passaggio diretto di personale.

Cassazione Civile, Sezione Lavoro, 12 agosto 2014

Quali sono i presupposti fattuali oggettivi e soggettivi di applicazione dell’art. 31 del D.Lgs. 165 del 2001, in tema di passaggio di dipendenti per effetto di trasferimento di attività?

Corte d’Appello di Bari, Sezione Lavoro, 22 aprile 2022

Sulla misura del risarcimento previsto dall’art. 36, comma 5, del D. Lgs. n. 165/2001 in caso di abuso del ricorso al contratto di lavoro a tempo determinato da parte di una P.A. 

Consiglio di Stato, Sezione V, 11 aprile 2022

Concorsi: se sia legittimo far apporre ai candidati un codice numerico accanto o al di sotto del codice a barre sull’elaborato.

Corte Costituzionale, 1 aprile 2022

Sull’illegittimità costituzionale dell’art. 3, comma 1, della L.R. Lombardia 7/2021, ove era stata disposta la proroga di dodici mesi, rispetto alla loro scadenza, dei contratti di lavoro subordinato a tempo determinato stipulati per il conferimento degli incarichi dirigenziali presso la Giunta regionale.

T.A.R. Toscana, Sezione I, 26 aprile 2022

Il principio secondo cui è ammissibile che una commissione esaminatrice possa essere composta da membri che abbiano avuto un rapporto di collaborazione scientifica con uno dei candidati, vale anche nei casi in cui la collaborazione pregressa fra membro e candidato si riveli di particolare intensità?

Consiglio di Stato, Sezione VII, 26 aprile 2022

Quali sono i due presupposti fondamentali ai fini del risarcimento del danno cd. “da perdita di chance” in tema di concorsi pubblici?